Amami

Amami e riscaldami con il tuo respiro \ Stai con me per qualche attimo,/ Perché dalla terra siamo stati strappati/ e fino alle stelle innalzati. Amami e non togliere lo sguardo \ pensa a quell’infinito che muove ogni vita / Ascolto i tuoi dolci consigli \ la tua voce, i tuoi solitari strilli. Amami e cercherò semplicemente di trovarti / in una lunga sensazione di piacere \ Lascio la luce accesa in modo che io veda il tuo respiro/ e mi aggrappo al mondo in un lungo sospiro. Amami e la notte si ferma,/ Il tuo sorriso è sintomo di amore eterno \ Infine salvami dai miei modi molesti di intendere l’amore/ e con il nervo scoperto ho abbandonato a te il cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...